ricette

Brioches arrotolate alla confettura di cannella


A cura di La tana del coniglio

Soffici e golosissime, perfette per tutti i momenti della giornata in cui si desidera una dolce coccola.

La ricetta di questo impasto è super collaudata da Erika. Le brioche si possono preparare la sera, prima di andare a dormire: lasciate in frigorifero per l'intera notte, la mattina seguente, dopo un'ora circa di riposo a temperatura ambiente, possono essere infornate e il profumo di cannella si sprigionerà per tutta la casa!

Ingredienti
80 g di zucchero semolato
100 ml di latte intero
composta di albicocche Idee Gustose
15 g lievito di birra
50 g granella di zucchero
1 uovo a temperatura ambiente
60 g di burro morbido
30 g di farina di riso
110 farina manitoba
130 farina 00
1 pizzico di salecannella q.b. + zucchero extra per decorare

Preparazione
Sbriciolate il lievito nel latte tiepido (28°C circa), mescolate e lasciate agire per 10 minuti circa.
In una ciotola unite le farine e lo zucchero semolato. Unite quindi il mix di lievito e latte. Iniziate a lavorare il composto con una spatola o utilizzando una planetaria munita di gancio impastatore.
Aggiungete un uovo e un pizzico di sale e continuate a lavorare il tutto.
Unite il burro in 2o 3 tempi, lavorando bene dopo ogni aggiunta in modo che sia perfettamente incorporato prima di andare ad aggiungerne altro.
Impastate per almeno 15-20 minuti (a mano l'operazione potrebbe risultare più lunga e difficoltosa, ma cercate di non aggiungere farina – max 1 cucchiaio). Se utilizzate la planetaria l'impasto sarà pronto non appena si staccherà facilmente dalle parete e si “incorderà” sul gancio impastatore.
L'impasto dovrà risultare liscio, omogeneo ed elastico.
A questo punto formate una palle e ponetela in una ciotola pulita. Coprite con un canovaccio e lasciate lievitare per 2-3 ore o almeno fino a quando non sarà raddoppiata di volume. I tempi di lievitazione possono variare in base alla temperatura dell'ambiente. Non abbiate mai fretta con un lievitato!
Trascorso questo tempo stendete l'impasto su un piano poco infarinato e conferitegli la forma di un rettangolo con spessore 2-3 mm.
Distribuite sulla superficie la composto di albicocche in maniera omogenea e spolverizzate con cannella in polvere.
Iniziate a formare un rotolo partendo dal lato lungo del rettangolo e stringendo bene l'impasto.
Tagliatelo quindi a fette larghe 3-4 cm e disponetele man mano su una teglia foderata con carta forno.
Spolverizzate con cannella e zucchero semolato, poi cospargete la superficie con granella di zucchero. Coprite con un telo e lasciate lievitare nuovamente per 1 ora.
Fate cuocere in forno statico ben caldo a 180°C per 15-20 minuti o almeno fino a completa doratura. Lasciate intiepidire prima di gustare.